Comunita di Sant'Egidio

I laici, nella linea più avanzata della Chiesa

da Vita Pastorale

di Marco Impagliazzo

Ma oggi la missione dei laici segna il passo dopo le straordinarie aperture del concilio Vaticano II

«I laici si trovano nella linea più avanzata della vita della Chiesa. Abbiamo bisogno della loro testimonianza sulla verità del Vangelo e del loro esempio nell’esprimere la fede con la pratica della solidarietà». Così papa Francesco per le intenzioni di preghiera di maggio. I laici nel contesto ecclesiale. I laici e la loro missione. Temi su cui ci si confronta da prima del Concilio, che sono al cuore della sfida che la Chiesa intera si trova a vivere oggi, se vuol davvero essere “in uscita”, se vuole che “la gioia del Vangelo” si faccia vissuto di un popolo più largo. Si ritiene, in genere, che le straordinarie aperture del Concilio riguardo al laicato abbiano segnato il passo nei decenni successivi. In quegli anni si era assistito a un dibattito coinvolgente (si pensi agli anni della “teologia del laicato”, a teologi come Philips e Congar). Ma il quadro che oggi abbiamo davanti è diverso.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO >

Share This: