La rivoluzione di un conservatore

L’eredità di Giovanni Paolo II era allora immensa, la figura del papa polacco, protagonista di un lunghissimo pontificato, sembrava schiacciare qualsiasi successore. Ratzinger ne era consapevole, per essere stato il suo più stretto collaboratore da…

Con i piedi bene in terra. Insieme la pace non è un’utopia

Anche il 2023 si apre per la Chiesa con un messaggio di pace al mondo. È dal primo gennaio 1968 che avviene, per iniziativa allora di Paolo VI. Quest’anno papa Francesco ci riporta al grande…

Il governo non ignori i sei milioni di poveri

Prima la pandemia, poi la guerra in Ucraina con le sue conseguenze anche economiche. Una povertà che continua a crescere: secondo l’Istat 5 milioni e 600mila persone sotto la soglia che gli esperti indicano come…

Il grido della pace

«Non lasciamoci contagiare dalla logica perversa della guerra; non cadiamo nella trappola dell’odio per il nemico. Rimettiamo la pace al cuore della visione del futuro, come obiettivo centrale del nostro agire personale, sociale e politico,…

Pagina 1 di 8

  • 1
  • 2
  • 8