Le braccia aperte ai profughi

Salvati. Prima che venissero sommersi da una guerra che non avremmo mai immaginato nel cuore dell’Europa. Iryna, Halyna, due giovani donne con i loro 4 figli e un loro cuginetto, sono solo alcuni fra i…

Città aperta e simbolo di pace

Kiev, capitale di 3 milioni di abitanti, in Europa, distante via terra da Trieste quanto Aosta da Palermo, è luogo di battaglia per la sua conquista. La popolazione civile, inerme, vive in una condizione di…

La guerra silente del Donbass

Il mondo è ancora con gli occhi puntati sulle manovre militari alla frontiera tra Russia e Ucraina, mentre timidi segnali di ripresa del dialogo diplomatico degli ultimi giorni lasciano spazio a qualche speranza. A Roma…

Umanità perduta tra quattro mura

Il recente film di Leonardo Di Costanzo, “Ariaferma”, con Toni Servillo e Silvio Orlando, girato nell’ex carcere San Sebastiano di Sassari, fa riflettere sul sistema carcerario in Italia. La pandemia, che oggi stiamo ancora attraversando, al suo inizio…

I tre diritti dei migranti

È non solo giusto ma indispensabile guardare all’immigrazione uscendo dalla gabbia dei numeri, delle strumentalizzazioni politiche e della paura ingiustificata, per renderci conto che si tratta di persone. E quindi di famiglie, donne, uomini, bambini, talvolta persino…

Sfidiamo il vento della irrazionalità

Il 55° Rapporto Censis ritrae un’Italia provata dalla pandemia mentre era già sofferente per i suoi antichi mali. Il Paese sta provando a rialzarsi, e non mancano nel documento elementi che fanno sperare in un…

Pagina 2 di 23